Mimmo Franzinelli
Copertina de ’Ultime lettere di condannati a morte e di deportati della resistenza 1943-1945’
Ultime lettere di condannati a morte e di deportati della resistenza 1943-1945

Edito da: Mondadori

Recensioni >>

A oltre un sessantennio dalla fine della seconda guerra mondiale, il dibattito sull'interpretazione dei drammatici avvenimenti che hanno contraddistinto i venti mesi compresi tra l'armistizio dell'8 settembre 1943 3 la fine dell'aprile 1945 è ancora vivo: fu lotta di liberazione, guerra civile, scontro di classe? Una fonte autentica per sapere che cosa muoveva gli animi dei combattenti della Resistenza è costituita dai messaggi indirizzati ai familiari nell'imminenza dell'esecuzione o durante il penoso trasferimento verso i campi di sterminio del Reich.

Questo libro raccoglie le lettere – ciascuna preceduta da una scheda biografica e da una fotografia – di cento partigiani trucidati dai fascisti o dai tedeschi e di quaranta tra oppositori politici ed ebrei stroncati dalla deportazione. Ogni lettera racconta una vicenda appassionante e dolorosa, una storia di allusioni e anche di silenzi, talvolta di rimozione della morte incombente e talaltra di sublimazione in una dimensione ultraterrena, rafforzata dalla fede religiosa o dalla passione politica.

I documenti che Mimmo Franzinelli, studioso del fascismo, ha individuato in un'approfondita ricerca archivistica e spesso rintracciando i parenti dei caduti fanno rivivere il clima di quei terribili momenti e riemergere le ragioni di una scelta ideale, il bisogno di libertà che i resistenti mettevano al di sopra di tutto, perfino degli affetti più cari. E mostrano quanto lo slancio democratico e rivoluzionario della Resistenza abbia caratterizzato un periodo così tragico e significativo per il nostro Paese, che sopportò grandi sofferenze ma che fu percorso anche da speranze e utopie pagate con la vita.

Un insolito e inedito epistolario, preceduto da un saggio che lo inserisce nella nostra storia nazionale collegandolo alle lettere dei “martiri” risorgimentali e alle raccolte degli ultimi scritti dei caduti della Grande Guerra. Una straordinaria testimonianza della complessa realtà del movimento partigiano e degli scontri del 1943-45, alle radici dell'Italia democratica
Copyright © 2020 Mimmo Franzinelli
FanPage
Sito creato da Gruppo 36
Sito creato da: