Mimmo Franzinelli
Camorra

Edito da: Mondadori

Recensioni >>

Se si deve a Gomorra di Roberto Saviano la prima vera presa di coscienza da parte del pubblico di tutto il mondo della terribile realtà camorristica in Campania, è con questo libro che il ramificato impero del crimine organizzato assume un volto, grazie alla prima vera indagine fotografica sulla guerra sanguinosa che in questi ultimi anni il clan dei Casalesi ha ingaggiato contro i cittadini e lo Stato. Un giovane fotografo campano, Nicola Baldieri, attivo da anni nelle terre dove la presenza della camorra è più radicata l'agro aversano a nord-ovest della piana campana si è specializzato nella documentazione dell'attività malavitosa e della sua repressione. Per gli operatori della Direzione investigativa antimafia e della polizia quella di Baldieri è una presenza fissa, che accompagna le incursioni più rischiose ed efficaci. Lo storico contemporaneista Mimmo Franzinelli ha selezionato, contestualizzato e commentato circa duecento immagini in gran parte inedite, tratte dall'imponente archivio di Baldieri. Un volume scioccante, scandito in capitoli tematici, che mostra i boss della malavita e i loro covi, i blitz più importanti, i più clamorosi fatti di cronaca, gli arresti eccellenti di capi e gregari, il ruolo rivestito dalle donne, ma anche dalle vittime, i pentiti, l'inquinamento del territorio, l'utilizzo dell'immigrazione per lo sfruttamento illegale della manodopera, lo spaccio della droga e la prostituzione. La sezione conclusiva testimonia l'impegno della società civile e dell'associazionismo per la riaffermazione della legalità. Il libro, presentato dal magistrato Raffaele Cantone, è completato dalla cronologia della camorra e da essenziali riferimenti bibliografici sull'argomento.

Prefazione

Negli ultimi anni le pubblicazioni sulla camorra, tema in passato oggetto di scarso interesse, si sono moltiplicate in modo esponenziale, consentendo di aprire ampi squarci sul fenomeno anche se non sempre gli scritti portavano idee e contributi originali per soddisfare quella che è una vera sete di conoscenza da parte dei lettori. Il libro oggetto della prefazione ha certamente un approccio originale ed interessante; le immagini pubblicate costituiscono, infatti, un'interpretazione suggestiva e efficace della camorra e rappresentano l'opera prima di Nicola Baldieri, un giovane fotoreporter animato dalla volontà di documentare e testimoniare il fenomeno della malavita organizzata nel Casertano, la terra in cui egli è cresciuto.

Copyright © 2020 Mimmo Franzinelli
FanPage
Sito creato da Gruppo 36
Sito creato da: